Fisioterapista in trasferta: consigli semiseri

20180501_142723
Il mio ultimo viaggio di lavoro, tra Giappone e Cina, al seguito della Nazionale di Atletica Leggera mi ha fatto venire un'idea: scrivere qualche riga, sul mio blog, più o meno seria diretta ai miei colleghi. Si, questa volta, cari pazienti non ci saranno esercizi da fare, patologie da spiegare o dubbi da chiarire, ma solo alcuni piccoli consigli "...
Continua a leggere
  602 Visite
602 Visite

Taping neuromuscolare per gli atleti della marcia

marco-de-luca
Il Taping Neuromuscolare, meglio conosciuto come "cerotto colorato", ormai è una presenza quasi fissa sulla pelle degli atleti, e ovviamente anche dei marciatori. È possibile vederne di tutti i colori, tagliati nei modi più strani e applicati in ogni parte del corpo. Solamente una moda o realmente efficaci? La risposta, per quanto mi riguarda, è re...
Continua a leggere
  1160 Visite
1160 Visite

Vero piriforme, falso piriforme.

Vero piriforme, falso piriforme.
Sicuro di avere la sindrome del piriforme?  Scoprilo velocemente. E' colpa del piriforme! Hai la sindrome del piriforme! Trovatemi uno sportivo, amatoriale o professionista, che non ha mai avuto problemi con questo muscolo o al quale almeno una volta, non hanno diagnosticato una sindrome del piriforme. Vi avverto, sarà difficile! Negli ultimi ...
Continua a leggere
  1250 Visite
1250 Visite

Infortunio del mese: Agosto con Usain Bolt

d3958d7c4afee159c2897ee75c416c2d.jpg--usain_bolt__il_medico_spiega_l_infortunio
​Partendo dall'infortunio dello sprinter giamaicano a Londra, proviamo a capire cosa è meglio fare per ritornare in pista il prima possibile. Il mese di Agosto, per quanto riguarda l'atletica leggera , quest' anno è stato sinonimo di Campionati Mondiali, che hanno riservato a tutti noi, addetti ai lavori e non, grandissime sorprese. Nella capitale ...
Continua a leggere
  954 Visite
954 Visite

"L'infortunio del mese": torna in forma con un esempio famoso

L' infortunio del mese
Una nuova rubrica che, partendo dall'analisi di un infortunio ad un'atleta professionista, fornirà piccoli spunti e indicazioni per capire come risolvere i tuoi problemi. "L'infortunio, comunque, fa parte del gioco" Quante volte abbiamo letto sui giornali o sentito dire questa frase alla tv, guardando le immagini dell'infortunio...
Continua a leggere
  39700 Visite
39700 Visite

Mondiali di Atletica: si parte per Londra

londra-1
​Ci siamo, finalmente. I campionati mondiali di atletica leggera hanno preso il via da qualche giorno ed oggi raggiungerò, anche io, il resto della squadra a Londra. I mie colleghi e tutto lo staff medico sono già all'opera per dare la massima assistenza a tutti i nostri atleti impegnati nelle gare un po' fredde e bagnate che si susseguono all'inte...
Continua a leggere
  859 Visite
859 Visite

Diaframma e running: esercizi di auto-trattamento.

Diaframma e running: esercizi di auto-trattamento.

Il diaframma è un muscolo importante per la sua capacità di rivestire diversi ruoli: respiratorio, meccanico, posturale, viscerale, neurologico.

Nella corsa subisce, anche se in maniera fisiologica, degli stress importanti, per questo è importante che sia in buona salute, ovvero mobile e decontratto, anche per i rapporti diretti e indiretti che ha con altre strutture come: costole, vertebre cervicali - dorsali- lombari, arti superiori e inferiori, bacino, organi e visceri addominali.

Continua a leggere
  990 Visite
990 Visite

Il trattamento pre-gara: quando farlo?

Il trattamento pre-gara: quando farlo?

Molti runners ormai fanno ricorso abitualmente alle mani di un fisioterapista, di un osteopata o di un chiropratico per risolvere i propri acciacchi e per ottimizzare le proprie prestazioni domenicali.
Ma molti altri runners hanno poca esperienza riguardo ai trattamenti da fare, alla modalità e alla tempistica.

Continua a leggere
  7725 Visite
7725 Visite

Il recupero post-gara inizia… prima della gara.

Il recupero post-gara inizia… prima della gara.

 

Amici runner, ma vale per tutti gli sportivi, non avete letto male!

Si, è proprio così: il recupero dalle vostre fatiche domenicali deve iniziare… dal giorno prima.

Cosa vuol dire questo?

Vuol dire che nel momento in cui vi presentate sulla linea di partenza della vostra gara dovete aver già le idee chiare sul da farsi per recuperare lo sforzo fisico e mentale che state per sostenere, affinché i vostri allenamenti non rischino di interrompersi per possibili affaticamenti o infortuni.

Quindi lo scopo di questo articolo è farvi conoscere in maniera molto semplice le diverse modalità di recupero che potete pianificare per competere in assoluta tranquillità, senza improvvisare o addirittura trascurare questo aspetto che èfondamentale, tanto quanto una seduta di allenamento.

Continua a leggere
  3422 Visite
3422 Visite

Manipolazioni: tutto quello che devi sapere

Manipolazioni: tutto quello che devi sapere

La manipolazione, o thrust, è una mobilizzazione passiva che porta gli elementi di una articolazione fino al limite del loro range di movimento anatomico possibile. Viene eseguita all’interno di un trattamento più ampio, che prevede l’utilizzo anche di altre tecniche da parte dell’Osteopata.

La caratteristica più conosciuta è il tipico rumore che la manipolazione vertebrale provoca : detto “popping” o più semplicemente schiocco. L’esatto meccanismo e l’origine del rumore rimane relativamente sconosciuta, la teoria predominante è quella che spiega questo fenomeno con il modello di cavitazione.

Continua a leggere
  4792 Visite
4792 Visite

Contrattura, stiramento, strappo. Capire subito cos'è successo.

Contrattura, stiramento, strappo. Capire subito cos'è successo.

Le Lesioni Muscolari, statisticamente, rappresentano una delle più frequenti cause d’infortunio nello sport, sia professionistico che amatoriale. Nonostante il recupero da questo tipo d’infortunio sia più rapido rispetto a quello di lesioni legamentose o tendinee, per la loro elevata frequenza sono responsabili del maggior numero di giorni di attività sportiva persi dagli atleti. Le lesioni muscolari possono essere determinate da un Trauma Diretto più frequente negli sport di contatto (pallacanestro, calcio, rugby) o da un Trauma Indiretto più frequente negli sport individuali (tennis, atletica leggera). In letteratura sono reperibili un numero enorme di classificazioni, che cercano di mettere un po’ d’ordine in questo grande capitolo della medicina sportiva; spesso, invece, l’effetto è quello di una grande confusione sia per il paziente che per i diversi componenti dell’equipe riabilitativa che deve occuparsi del recupero dell’atleta.

Continua a leggere
  112153 Visite
112153 Visite

Taping Neuromuscolare: solamente una moda?

Taping Neuromuscolare: solamente una moda?

I famosi cerotti colorati, diventati famosi purtroppo solo dopo che Balotelli li ha mostrati in pubblico, ormai sono una presenza fissa sulla pelle di atleti professionisti ed amatoriali. Solamente una moda?

Continua a leggere
  15346 Visite
15346 Visite

Prima visita dall'osteopata… che si fa?

Prima visita dall'osteopata… che si fa?

Domanda!!! Avete mai fatto dei trattamenti osteopatici? Avete mai incontrato questa figura mitologica, metà essere umano e metà libro di anatomia, chiamata Osteopata?

Siiii… meglio per voi… Ricordate?!?
Noooo… ancora meglio… vuol dire che non siete ancora cosi messi male! Però, per non farvi trovare impreparati oggi cerchiamo un po’ di capire cosa succede durante una prima visita!

Continua a leggere
  364474 Visite
Tag:
364474 Visite